Come fare Storytelling sui Social Network

Lo storytelling è uno strumento narrativo che permette di comunicare le informazioni sotto forma di racconto ed è in grado di coinvolgere emotivamente il destinatario di questi contenuti rendendolo protagonista della narrazione.

Oggigiorno lo storytelling viene considerato una vera e propria arte: l’arte di raccontare storie e, come tale, implica ricerca e pianificazione. Questa tecnica viene utilizzata come strategia di comunicazione persuasiva soprattutto in ambito politico, economico ed aziendale, in quanto coinvolge il consumatore facendogli provare emozioni nuove e coinvolgenti.

Vediamo insieme come e perchè funziona lo storytelling ma, soprattutto, il motivo per cui è di fondamentale importanza per le aziende adottare questa strategia sui social per poter attrarre nuovi potenziali clienti e mantenere quelli già esistenti.

Perché funziona lo Storytelling sui Social

Gli esseri umani sono intrinsecamente legati ai racconti. Ma cosa succede nel nostro cervello quando ci raccontano una storia? Questa è una delle domande più curiose che spesso ci poniamo. Forse non tutti sanno che la narrazione attiva alcune zone particolari del nostro cervello che elaborano i racconti attraverso le esperienze personali; detto più semplicemente, quando ascoltiamo una storia ci immedesimiamo con i protagonisti a causa del forte coinvolgimento che esse fanno nascere in noi.

Alcuni studiosi, negli anni ‘90, hanno localizzato nel nostro cervello la presenza di particolari neuroni, definiti neuroni specchio, i quali sono in grado di spiegare in modo scientifico la capacità degli esseri umani di mettersi in relazione con gli altri. Collegando questo fenomeno ai racconti, possiamo quindi affermare che i neuroni specchio si attivano nel momento in cui noi associamo ciò che stiamo ascoltando ad una nostra esperienza personale.

Uno storyteller deve essere in grado di sintonizzarsi con i propri ascoltatori. Se attraverso questa attività riuscirà a coinvolgere l’interlocutore, allora quest’ultimo diventerà un potenziale cliente. Proprio per questa ragione, è di fondamentale importanza costruire una narrazione della propria azienda che sia coinvolgente ed emozionante: le persone non acquistano più solo prodotti e servizi, ma soprattutto storie.

Storytelling sui Social

Al giorno d’oggi la maggioranza degli utenti possiede almeno un profilo social. Le aziende possono sfruttare questa situazione a proprio vantaggio: su queste piattaforme, infatti, è molto facile ed efficace raccontare storie che riguardano il proprio brand.

Vediamo insieme alcuni suggerimenti per poter fare storytelling sui social:

  • Raccontare curiosità sulla nascita e sulla storia del brand: intrigare l’utente attraverso il racconto della storia del brand è fondamentale. Questo è un modo per avvicinare il visitatore alla propria azienda e, attraverso il coinvolgimento, trasformarlo in un potenziale cliente.
  • Mostrare l’attività e i successi dell’azienda: raccontare l’attività che quotidianamente svolgono i dipendenti dell’azienda – sottolineando l’attenzione che pongono nei confronti del cliente – è fondamentale per informare gli utenti; inoltre, raccontare i successi dell’azienda è utile per poter mostrare agli internauti la qualità del proprio servizio.
  • Autenticità, semplicità, emozione: questi sono gli elementi fondamentali per poter creare qualsiasi storytelling di successo. Gli utenti apprezzeranno queste qualità e sapranno che di voi possono fidarsi.
  • Condividere valori: sono sempre di più le aziende che decidono di intraprendere battaglie per difendere temi sociali importanti quali, ad esempio, la salute dell’ambiente. Informare il consumatore su queste attività evidenzia ulteriormente i valori fondamentali dell’azienda e il loro impegno in campo sociale.

Storytelling su Facebook

Facebook è il social network più utilizzato. Recenti statistiche dimostrano che in Italia gli utenti connessi a Facebook nel 2018 sono circa 34 milioni, evidenziando un incremento del 10% rispetto ai dati dell’anno precedente. Questa piattaforma offre numerosi strumenti per fare storytelling: pubblicazione di video, possibilità di raccontare una storia all’interno della sidebar, pubblicazione di grafiche ed immagini. Più gli elementi pubblicati saranno coinvolgenti, maggiori saranno le possibilità di catturare l’interesse dell’utente.

Facebook è una piattaforma in continua evoluzione: mette periodicamente a disposizione degli utenti strumenti utili per la progettazione e la creazione di strategie di storytelling. Tra gli strumenti più utilizzati troviamo:

  • Caricamento di video nativi;
  • Facebook Canvas;
  • Nuova sidebar;
  • Funzione vetrina per raccontare al meglio offerte e prodotti.

Inoltre, l’attività di storytelling su Facebook può essere effettuata anche con Messenger attraverso l’uso di bot impostati per raccontare la storia di un prodotto o servizio.

Storytelling su Instagram

Instagram è il luogo perfetto dove poter svolgere l’attività di visual storytelling, ovvero l’arte di raccontare attraverso l’utilizzo delle immagini. Questa piattaforma, infatti, offre all’utente la possibilità di condividere video e immagini con i propri follower; per poter incuriosire i propri seguaci è necessario che questi post contengano delle storie.

Raccontare su Instagram significa condividere prima di tutto delle belle immagini. Se le immagini colpiscono l’attenzione dell’utente, quest’ultimo leggerà la didascalia della foto e cliccherà sul link che reindirizza al sito web. Per questa ragione, per le aziende è fondamentale sia pubblicare immagini belle, sia testi accattivanti in modo da spingere l’utente a visitare la propria pagina online.

Se un’azienda attua una strategia di storytelling in modo corretto ha la possibilità di differenziarsi dagli suoi competitor ed aumentare la propria Brand Awareness rimanendo impressa nella mente dell’utente che, al momento dell’acquisto di un determinato prodotto, si ricorderà di quel brand. Infine è bene ricordare che per essere un buon marketer bisogna essere prima di tutto un buon narratore: è fondamentale raccontare storie che coinvolgano emotivamente il lettore e che gli permettano di identificarsi nella storia.

Come fare Storytelling sui Social Network

Potrebbe anche interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *