Content marketing

Era il 1996 quando Bill Gates, in maniera quasi profetica, annunciava “Content is King”. Da allora sono cambiati tanti aspetti non solo del content marketing, ma anche e soprattutto della SEO in generale. Vediamo oggi dove si colloca questa disciplina e quali sono le sue possibili interazioni con la SEO.

Content marketing, cosa è

Cominciamo con il definire il content marketing come una delle strategie che rientra in quella grande categoria denominata “Inbound Marketing” che ospita anche, tra le altre, anche la SEO. Entrando maggiormente nel dettaglio con content marketing si intende quella disciplina che si occupa di creare e di condividere sul web contenuti testuali e non solo. Il grande potere di questa tecnica risiede nella possibilità di creare coinvolgimento nei confronti dei propri utenti che conoscono argomenti che non avrebbero mai pensato di Googlare.

Attenzione ad un aspetto: i testi prodotti dal content marketing non devono essere per forza pubblicitari, anzi! Accade sempre più frequentemente che piccole e medie imprese decidano di affidarsi alla pubblicazione di contenuti per divulgare non solo news aziendali, ma anche per accrescere la propria web reputation e creare brand identity.

Il content marketing e la SEO

Il rapporto tra content marketing e SEO non è mai stato così difficile e dibattuto come in questo periodo. Infatti esiste una corrente di SEO specialist  – definiti in maniera scherzosa “ortodossi” – che si fanno portavoce di una modalità interpretativa della Search Engine Optimization prettamente tecnica. Al contrario, esiste una seconda fazione – gli illuminati – che riesce ad interpretare questa disciplina in maniera più olistica, intravedendo le connessioni che si possono instaurare con la SEM e il Content Marketing stesso.

Un dato è certo: pubblicare contenuti su un sito che non è ottimizzato o, ancora peggio, è stato penalizzato da Google, vanifica gli sforzi verso l’indicizzazione e la scalata della SERP. Ciò non toglie che, al contempo, un buon sito ottimizzato senza contenuti appositamente studiati non possa posizionarsi come vorrebbe. Insomma, l’ideale sarebbe avere un sito ottimizzato e i contenuti da poter pubblicare in maniera costante e con argomenti in target con il proprio audience.

Come fare content marketing

Una volta ottenuto un sito ottimizzato, potrete dedicarvi finalmente alla stesura di contenuti. Prima di farlo tuttavia è fondamentale studiare – o far studiare – un piano strategico che sia in grado di ottimizzare le risorse adibite a questa funzione. Chiamata comunemente “piano editoriale”, la content strategy ideale ha queste caratteristiche:

  • Opera in maniera congiunta con la strategia di inbound marketing complessiva del brand
  • È specifica e settoriale: bando a testi generici che potrebbero creare disinteresse nel lettore.
  • Studiata per massimizzare le performance del blog in base al budget stabilito
  • Contiene contenuti pensati appositamente per il tuo pubblico e target di riferimento (età, sesso e regione di provenienza).

Dopo che avrete la bussola, non vi resta che mettervi in mare e cominciare a scrivere o rivolgervi a dei copyrighter che sappiano redigere testi con accorgimenti SEO. Non bastano i plug in di WordPress per rendere il tuo testo Google frielndly, ma servono anche una buona padronanza della lingua italiana in relazione alle abitudini degli utenti.

A chi serve il content marketing

Sfatiamo subito un mito: il content marketing è utile, se non fondamentale, per tutti coloro che desiderano vedere realizzata la propria strategia di vendita nel web. Se farsi conoscere non è abbastanza, convertire è la parola magica che attira tutti.

Vuoi che il tuo sito compaia in prima pagina? Ti serve il content marketing!

Vuoi che il tuo ecommerce aumenti la propria percentuale di conversione? Ti serve il content marketing!

Vuoi creare un nuovo business monetizzando dalle performance del tuo sito web? Ti serve il content marketing!

 

Fate il content marketing, non fate la guerra

Potrebbe anche interessarti

Un commento su “Fate il content marketing, non fate la guerra

  1. Nice post. I was checking continuously this webⅼog and I’m impresseԁ!

    Extremely useful info partiϲularly the remaining section 🙂 I handle
    such іnformation a lot. I was looking for this certain inf᧐ for
    a long time. Thankѕ and good luck.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *